Biblioteca

Antonio Lazzoni tel. 0166 - 92631 - Aiuto bibliotecario
Bruno Fabbrizzi tel. 0166 - 92631 - Addetto

ATTENZIONE!!!!           La biblioteca è trasferita, dal 01/07/2017, presso la nuova sede in frazione Cretaz n. 11 - c/o Villa Marazzi

Lunedì e domenica chiuso

 

martedì

chiuso

14.00 - 18.00

mercoledì

chiuso

14.00 - 18.00

giovedì

9.00 - 12.00

14.00 - 18.00

venerdì

9.00 - 12.00

14.00 - 18.00

sabato

9.00 - 12.00

14.00 - 18.00

Visita anche le altre sezioni della Biblioteca dove trovi le informazioni sui nuovi libri, iniziative, e consigli di lettura.

Nuovi Arrivi Bacheca Catalogo

 


 

 

                    


I servizi offerti dalla biblioteca vanno dal prestito dei documenti librari (circa 10.000), informatici (circa 30 cd rom) e sonori (circa 400) all'utilizzo di quattro postazioni informatiche, fino all'organizzazione di corsi, mostre ed eventi culturali di vario genere.

La nuova biblioteca, arredata con pannelli in legno grezzo, offre all'utente un ambiente rilassante e ci accoglie con la zona dedicata ai bambini ed ai ragazzi. Su comodi tappeti, o nei tavolini a misura di bambino, la lettura dei libri viene vissuta, per i più piccini, come un gioco che sposa il divertimento con l'apprendimento. Una buona scelta di libri di narrativa e saggistica è poi a disposizione dei ragazzi, integrata da un ricco fondo di consultazione.

Al piano terra e al piano -1 della biblioteca è collocata la zona dedicata agli adulti: narrativa, saggistica e fondo valdostano, supportati da un fondo di consultazione che permette l'accesso, tramite strumenti informatici e su ordinazione, a volumi presenti nelle biblioteche di tutto il territorio regionale.

Nella biblioteca (piano terra) sono altresì a disposizione sia un piccolo "angolo lettura" dotato di comode poltrone che permettono agli ospiti di godersi in pieno relax il piacere della letteratura sia n. 3 postazioni internet gratuite con collegamento ADSL.

PER INFORMAZIONI:
Tel. 0166/92631

Fax 0166/932524

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Sei qui: Home Biblioteca