Comunicati Stampa

Il Consiglio comunale di Valtournenche si è riunito mercoledì 3 marzo 2021. Dopo aver approvato i verbali della seduta precedente, i lavori sono proseguiti con l’approvazione del Piano della alienazioni e valorizzazioni immobiliari per l’anno 2021. È stata confermata l’intenzione di vendita degli immobili già presenti nel piano (Pud zona Nivea Candidior e Pud zona camper Breuil-Cervinia) e che non si è ancora concretizzata.

È stato quindi discusso e approvato il Bilancio di previsione 2021/23 (con il collegato Documento unico di programmazione). Il revisore dei conti ha anticipato che vi è un avanzo previsto, sull’esercizio 2020, di circa 2,9 milioni di euro. Ha segnalato il dimezzamento delle entrate dall’Imposta di soggiorno. Il documento finanziario 2021/23 pareggio sulla cifra di 19.477.430 euro.
L’assessore Elisa Cicco ha spiegato che il Bilancio permetterà la gestione ordinaria oltre alle manutenzioni alle infrastrutture e a interventi per la salvaguardia e la tutela dell’ambiente alpino. Sarà anche data attuazione ai progetti a cofinanziamento europeo Trek+ e Ciclovia del Cervino. Altri investimenti sono invece vincolati all’alienazione dei Pud: riqualificazione del Palazzetto dello Sport e del Centro congressi, del borgo di Valtournenche, del Cinéma des Guides; realizzazione del parcheggio Château; studio per la circonvallazione di Valtournenche. In relazione all’emergenza Covid, sono state inserite due importanti misure a sostegno delle imprese (esenzione delle attività commerciali da Imu e imposta pubblicità per l’intero anno 2021) e per i cittadini (esenzione dalla retta per mensa e scuolabus da gennaio a giugno 2021).

Approvata la convenzione con l’Unité des Communes valdôtaines du Mont-Cervin per l’esercizio associato di funzioni comunali nell’anno 2021. 

È stata ratificata la deliberazione di variazione al Bilancio 2020/22 (esercizio provvisorio 2021) approvata dalla Giunta comunale. Si tratta di uno stanziamento suppletivo di fondi a supporto delle famiglie in difficoltà: 12.145 euro e 30mila euro da fondi statali e dal fondo vincolato. 

Approvati le indennità per gli amministratori e i gettoni di presenza per i consiglieri nell’anno 2021. Sono stati confermati i valori del 2020. 

I lavori si sono conclusi con le comunicazioni di sindaco, assessori e consiglieri.
Il consigliere Luca Vallet ha segnalato che si è svolto un incontro con l’Ufficio forestazione della Regine autonoma Valle d’Aosta in relazione alla situazione del sentiero n. 8 della Balconata del Cervino, sul quale annualmente si verifica una caduta importante di massi. È stato sollecitato un interventi risolutivo, vista la rilevanza turistica del percorso. È stato risposto che si interverrà con un disgaggio e il montaggio di reti.
Ha aggiunto che, con l’avvio della stagione primaverile, saranno posizionate strutture di segnalazione e informazione sulla rete sentieristica. Sarà risolta la criticità della passerella di La Servaz (utilizzando una variante). I lavori inizieranno a maggio per essere conclusi entro l’avvio della stagione turistica.
Il sindaco ha riferito di un incontro fra i Comuni turistici e l’assessore al turismo della Regione autonoma Valle d’Aosta, nel corso del quale è stata sottolineata l’urgenza di una legge regionale sulle mountain bike. È anche stato chiesto il posizionamento di apposita cartellonistica. 

L’assessore Chantal Vuiillermoz ha comunicato che è stata pubblicata la manifestazione d’interesse per l’organizzazione dell’Ultratrail del Cervino. 

La vicesindaco Nicole Maquignaz ha spiegato che si è al lavoro per l’organizzazione della Settimana del Cervino, che si svolgerà dal 12 al 18 luglio. Sono in corso di predisposizione materiali informativi per l’estate, che contengano non solamente gli eventi ma l’insieme di tutte le attività che si possono svolgere e dei servizi che si possono ricevere. La versione digitale sarà disponibile già per Pasqua.

acquedotto

Acquedotto numero verde

rifiuti

Numero Verde Rifiuti

illuminazione

Sei qui: Home Informazioni Comunicati Stampa Valtournenche approva un Bilancio da 19,5 milioni di euro