Comunicati Stampa

Il Consiglio comunale di Valtournenche si è riunito mercoledì 31 marzo 2021.

I lavori si sono aperti con l’approvazione dei verbali della seduta precedente. 

È stato approvato il progetto di fattibilità tecnico-economica per il rifacimento di un tratto ammalorato del collettore fognario di La Teula, in località Perrères. Nel dettaglio, l’intervento, dal costo di 140mila euro circa, comporta l’asportazione della vecchia tubazione in amianto e la posa di una nuova in pvc.

Approvato anche il progetto di fattibilità tecnico-economica per i lavori di completamento dei locali destinati a ospitare l’autorimessa del 118 e per la sistemazione dell’area esterna del fabbricato Maison Pompier in località Crépin, per  una spesa complessiva di 150 mila euro, al netto di Iva Iva. 

I lavori sono proseguiti con l’approvazione della convenzione con Cva SpA per la concessione in uso a titolo gratuito di terreni per la realizzazione di un sentiero ciclo-pedonale in località Perrères. 

È stata anche effettuata una precisazione catastale e ricognizione di proprietà interessanti la strada comunale di accesso alla frazione Moulin, rettificando l’atto del 24 settembre 2019. 

È stato approvato il Regolamento per l’istituzione e la disciplina del Canone unico patrimoniale, con decorrenza retroattiva dal 1° gennaio 2021. In questo modo sono state accorpate in un unico canone le tre tasse relative a pubblicità, affissioni e occupazione di suolo pubblico. 

Il Consiglio ha preso atto di una difformità della porzione di strada comunale interna in località Paquier, a causa di un errore cartografico con conseguente occupazione di circa 9 mq di suolo pubblico di un fabbricato.

I lavori si sono conclusi con le comunicazioni.

L’assessore Chantal Vuillermoz ha spiegato che «l’Amministrazione comunale si sta muovendo per una migliore differenziazione dei rifiuti, che comporterà anche un risparmio sulla Tari. Nella settimana del 6 aprile, inizierà l’informatizzazione dei cassonetti. Le ecotessere possono essere ritirate a Châtillon, prenotandole l’appuntamento al numero del gestore. Dal punto di vista pratico, sarà sufficiente avvicinare la tessere al contenitore  della spazzatura per aprirlo e buttare i rifiuti».

La vicesindaco Nicole Maquignaz ha informato i consiglieri che «sta procedendo la creazione della brochure con gli eventi per l’estate 2021. Abbiamo elaborato nuove sezioni, per mettere in luce le attività da svolgere in montagna nella stagione estiva. Il dépliant uscirà, entro Pasqua, nella versione digitale».

L’assessore Alessio Cappelletti ha segnalato: «sono usciti i bandi per gli asfalti, per un valore di circa 150mila euro. A seguire, uscirà anche quello relativo alla nuova segnaletica stradale».

acquedotto

Acquedotto numero verde

rifiuti

Numero Verde Rifiuti

illuminazione

Sei qui: Home Informazioni Comunicati Stampa Valtournenche: nuovo Regolamento per il Canone unico patrimoniale