Comunicati Stampa

Il Consiglio comunale di Valtournenche, venerdì 31 agosto, si è aperto approvando i verbali della seduta precedente.

Quindi i consiglieri hanno delegato all’ Agenzia delle entrate l’espletamento delle funzioni e delle attività di riscossione coattiva.
È stata poi approvata la concessione di terreni da adibire a campo di tiro, in prossimità della località Champlève, in uso gratuito alla Sezione cacciatori di Valtournenche. La richiesta è stata accolta poiché si tratta di una zona nella quale tale esercizio non arrecherà disturbo e, comunque, la pratica non sarà consentita durante il fine settimana e nei periodi di maggior afflusso turistico.
La cartografia della località Moulin Dessous è stata modificata a seguito dell’accatastamento di un fabbricato rurale. Sulle planimetrie precedenti, il fabbricato risultava parzialmente costruito su un antico passaggio che, in realtà, lo costeggia. Si è pertanto preso atto della necessità di adeguare le mappe allo stato di fatto.
Infine è stata approvata la convenzione per lo svolgimento del servizio di Tesoreria comunale, fino al 31dicembre 2022, con l’Istituto bancario San Paolo, che sarà tenuto a mantenere l’apertura della propria agenzia sul territorio.
I lavori sono stati chiusi dalle comunicazioni del sindaco. Jean-Antoine Maquignaz ha constato che la stagione estiva, favorita dal bel tempo e da un ricco calendario di eventi, si sta concludendo positivamente.
Ha passato la parola al vice sindaco, Nicole Maquignaz, per la presentazione della campagna “Hire a guide, climb safe” che, con l’inverno, sarà estesa anche alla pratica dello sci alpinismo. «È un primo passo per portare tutti a riflettere su una problematica grave e di grande attualità -  ha detto il vicesindaco -. Tutte le strutture ricettive e commerciali sono state invitate a esporre la locandina e a distribuire le cartoline».
L’assessore ai Lavori pubblici e viabilità Alessio Cappelletti ha annunciato l’avvio della sperimentazione di un sistema di disincentivazione degli eccessi di velocità nei centri abitati. Sono stati posizionati prima alcuni rilevatori nascosti (che hanno effettuato una prima raccolta di dati) e poi tre colonnine bidirezionali mobili. L’analisi dei dati antecedenti e successivi all’installazione delle colonnine sarà presentata alla popolazione nel corso di un incontro. La Polizia locale potrà comminare sanzioni a seguito delle rilevazioni ma non è questo lo scopo dell’iniziativa: «Vogliamo aumentare la sicurezza dei pedoni e degli autonomobilisti - ha spiegato Cappelletti - e proporremo anche un’azione nella scuola primaria, organizzando uno spettacolo teatrale e distribuendo un dvd, per educare i giovani alla sicurezza».
La sperimentazione è stata valutata positivamente nel corso del question time che ha concluso i lavori consiliari.
L’assessore all’Ambiente, sport e montagna, politiche giovanili Chantal Vuillermoz ha ricordato che, durante la seconda settimana di settembre, si correrà il Tor des Géants, che passerà à Valtournenche l’11, 12 e 13 settembre. Ha poi annunciato che, sabato 1° settembre, un evento sull’educazione stradale si svolgerà a Breuil Cervinia, organizzato dalla Federazione motociclistica italiana.
Il consigliere Luca Vallet ha ricordato lo svolgimento, domenica 2 settembre, dei festeggiamenti per il novantesimo anniversario del Gruppo Alpini di Valtournenche.
Il sindaco ha ripreso la parola per presentare il nuovo manifesto della Dezarpa, che si svolgerà sabato 29 settembre e che ha  dimostrato la sua capacità di attirare un numero significativo di turisti. «È promozionale e positivo che, domenica 2 settembre, ad Aosta, la Dézarpa sia presente all’evento aostano “Sons et sonnettes dans les Alpes”», ha detto. Prima della Dezarpa, a Valtournenche si svolgeranno anche la Fiera del bestiame e la Bataille des Moudzon. Con l’occasione, Maquignaz ha sottolineato il successo degli eventi che, in estate, hanno abbinato agricoltura e turismo. Successo riscontrato anche dalla Festa delle Guide, manifestazione ormai consolidata, ma anche dalla Veillà delle Guide e dei Maestri di sci, organizzata per la prima volta la sera del 14 agosto.
Il Consiglio comunale tornerà a riunirsi metà settembre, con una seduta dedicata all’adozione di una variante non sostanziale al Piano regolatore, che consentirà l’adeguamento di alcune norme tecniche di attuazione.

acquedotto

Acquedotto numero verde

rifiuti

Numero Verde Rifiuti

illuminazione

Sei qui: Home Informazioni Comunicati Stampa Un campo di tiro per cacciatori a Valtournenche