Comunicati Stampa

Nella prima giornata di fresco autunnale - martedì 25 settembre - si è svolta, a Valtournenche, la Fiera del Bestiame.

«Abbiamo deciso di riproporre questo appuntamento - dice Luca Vallet, presidente della Commissione Agricoltura del Comune di Valtournenche - perché gli allevatori svolgono un ruolo di fondamentale importanza nella conservazione del nostro ambiente e della nostra cultura e riteniamo fondamentale riconoscere questi loro meriti organizzando un appuntamento a loro dedicato».
Sedici le aziende agricole partecipanti e otto i premi assegnati, divisi per categorie:
pezzata rossa:
bovina prima classificata Mosca, di Mauro Bagnod
bovina seconda classificata Bimba, di Lilliana Vuillermoz
manza prima classificata Gioia di Paolo Pession
pezzata nera:
bovina prima classificata Argenta di Luca Vuillermoz
bovina seconda classificata Feisan di Ornella Pession
manza prima classificata Voleine di Gemma Pession
manza seconda classificata Princesse di Katia Parléaz
capra:
Scheggia di Lea Maquignaz
Ora il prossimo appuntamento è per sabato 29 settembre, con la Dezarpa: la sfilata avrà inizio alle ore 9.30 e le strade saranno chiuse (a Buisson e a Perrères) alle ore 9.

acquedotto

Acquedotto numero verde

rifiuti

Numero Verde Rifiuti

illuminazione

Sei qui: Home Informazioni Comunicati Stampa I premiati alla Fiera del bestiame di Valtournenche