Comunicati Stampa

Sabato 29 settembre, Valtournenche si è riempita di suoni e di colori.

Dopo 100 giorni, le bovine che hanno monticato in alpeggio e i loro allevatori sono scesi a valle.
Hanno sfilato:
i cavalli di Michel Bich
le mucche dell’alpeggio Dzandzoevé condotto da Siro Vuillermoz
le mucche dell’alpeggio Tsanlevé condotto da Didier Bieller
il gregge di Luca Follin
le mucche dell’alpeggio Llortée/La Barma, condotti da Gildo Bich
le mucche dell’alpeggio Tséel condotto da Paolo Pession
le mucche dell’alpeggio La Settsoe condotto da Katia Parléaz
le mucche dell’alpeggio Créton/Groeilon condotti da Sabrina Marcellan
Hanno chiuso la sfilata le mucche dell’alpeggio Gorpeille, condotto da Jean-Antoine Maquignaz e quelle dell’alpeggio Promendo condotto da Domenico Chatillard. Sono rispettivamente l’attuale primo cittadino e il sindaco che, nel 2001, ha ideato questa manifestazione, giunta oggi alla 18a edizione.
«È stato bellissimo vedere Valtournenche piena di persone venute per festeggiare gli allevatori e le loro mandrie - dice Jean-Antoine Maquignaz - e vedere i sorrisi fieri di tutti coloro che hanno vissuto queste giornate di duro lavoro e che hanno partecipato alla sfilata agghindando i capi di bestiame per questa festa. Io ero uno di loro e, nonostante siano anni che partecipo a questa manifestazione, l’emozione resta grande».
«Un evento che ha portato a Valtournenche centinaia di persone in un fine settimana di fine settembre - commenta il vicesindaco Nicole Maquignaz - e che permette ai professionisti dell’accoglienza di concludere al meglio la stagione estiva, prima della breve pausa che precederà l’apertura degli impianti di risalita, dal 20 ottobre».

 

acquedotto

Acquedotto numero verde

rifiuti

Numero Verde Rifiuti

illuminazione

Sei qui: Home Informazioni Comunicati Stampa Un successo la Dezarpa 2018