Comunicati Stampa

Nella serata di martedì 9 ottobre, si è riunito il Consiglio comunale di Valtournenche e, in apertura, il sindaco Jean-Antoine Maquignaz, ha comunicato che una deliberazione di Giunta ha variato le dotazioni di cassa del Bilancio 2018/20.

Il sindaco ha spiegato che, nello scorso bilancio di previsione ,era presente un refuso quindi gli uffici hanno apportato le dovute modifiche e la Giunta ha approvato il nuovo documento.
Il Consiglio ha quindi approvato la quarta variazione al Bilancio di previsione e al relativo Documento unico di programmazione. Al fine di evitare che alcuni fondi non fossero utilizzati entro la fine dell’anno, varie somme sono state spostate in altri capitoli di spesa. L’assessore al Bilancio, Elisa Cicco, ha spiegato che il totale della variazione ammonta a 196 mila euro. Le principali voci di spesa riguardano l'acquisto di un nuovo scuolabus, la dotazione di un defibrillatore per i volontari del 118, alcuni acquisti di arredo urbano e interventi di manutenzione sulle strade comunali e alla rete fognaria. Inoltre, una parte della disponibilità finanziaria del Comune è stata accantonata per progettazioni varie, così da poter partire con i lavori nel 2019. 13 mila euro sono stati stanziati per il progetto di fattibilità della zona di Champlève: riqualificazione del parco giochi e dell’area pic-nic.
I lavori sono proseguiti con le comunicazioni del sindaco, degli assessori e dei consiglieri comunali.
Il presidente della Commissione che si occupa degli impianti a fune e della collaborazione con Zermatt, Stefano Gorret, ha comunicato che è in atto la parte esplorativa dell’iter procedimentale. Al momento, l’Amministrazione sta procedendo basandosi su tre priorità: collegamento Valtournenche-Breuil-Cervinia e comprensorio italiano; nuovo collegamento Plateau-Piccolo Cervino (in fase progettuale); collegamento con l’impianto Monterosa Ski (orientamento favorevole ma necessità di approfondire l’argomento).
Il primo cittadino ha poi preso la parola per informare il Consiglio del fatto che, nella medesima giornata della riunione consiliare, si è tenuta l’Assemblea della Cervino SpA. Durante l’Assemblea, il sindaco è intervenuto per affrontare il problema dei collegamenti, chiedendo al CdA di procedere con il progetto relativo alla sciovia Grand Sommettaz.
L’assessore alla sanità e al patrimonio immobiliare, Rino Pascarella, ha comunicato che, il 24 ottobre, il Comune organizza una conferenza intitolata “La salute dei reni dipende da te”. Passando al patrimonio immobiliare del Comune, l’assessore ha precisato che è in atto una verifica dei contratti in essere e scaduti.
Chantal Vuillermoz (assessore allo sport e alla montagna) ha ricordato che la Coppa del Mondo di snowboard si terrà il 21 dicembre.
Il consigliere Luca Vallet ha poi presentato al Consiglio un resoconto sulla Dezarpa 2018: nonostante il costo dell’evento sia stato dimezzato, la manifestazione ha avuto riscontri positivi.
Il consigliere Tiziana Daudry ha parlato della zona di Cielo Alto. Una parte dell’impianto di teleriscaldamento è stata installata, quindi si sta procedendo con l’asfaltatura. Ha aggiunto che gli addobbi natalizi saranno posizionati anche in quest’area. È stato inoltre chiesto un preventivo per l’installazione di insegne di benvenuto. Riguardo all’idea di collegare Cielo Alto con le funivie, Daudry ha anticipato la possibilità di realizzare un nuovo studio di fattibilità preliminare, per il passaggio sul tratto di una vecchia pista da sci.
L’assessore Cicco ha poi affrontato il tema delle scuole medie, che sono ancora situate nella struttura dell’oratorio. Una classe è stata spostata nell’ala nord dell’immobile, per creare più spazio. Inoltre, Cicco ha comunicato che, nella Biblioteca comunale, da giovedì, ricominciano le conferenze medico-culturali. In aggiunta, l’assessore ha precisato che, per tutto il mese di ottobre, i campanili saranno illuminati di rosa (durante il weekend) perché il Comune ha aderito alla campagna di sensibilizzazione della Lilt.
Il Consigliere Jessy Missiaglia è poi intervenuta per smentire le voci secondo cui il Comune avrebbe intenzione di chiudere il Consorzio Cervino Turismo. Il sindaco ha quindi precisato che l’Amministrazione è al lavoro per creare una nuova società, che si occuperà di turismo, manifestazioni e ospitalità. Il nuovo ente avrà le competenze del Consorzio e gestirà le quote che il Comune detiene nella società del golf.
Il vice sindaco, Nicole Maquignaz, ha comunicato che sabato 13 ottobre si terrà la Festa del Pane nero. Il 3 e 4 novembre, in ricordo del centenario dalla fine della Prima guerra mondiale, sono in programma un concerto e la pulizia del Monumento ai caduti sito in piazza della Chiesa.
In chiusura, l’assessore ai lavori pubblici, Alessio Cappelletti, ha spiegato che il nuovo bando relativo al servizio di sgombero neve è andato deserto. Il Comune ha quindi modificato il capitolato al fine di proporre un nuovo bando. Attualmente, è possibile presentare manifestazioni di interesse sul sito della Cuc (Inva SpA). Infine, l’assessore ha comunicato che l’iter per i lavori relativi alla Maison Pompiers stanno procedendo.

acquedotto

Acquedotto numero verde

rifiuti

Numero Verde Rifiuti

illuminazione

Sei qui: Home Informazioni Comunicati Stampa Impianti di risalita e turismo al centro del Consiglio comunale