Comunicati Stampa

Il Consiglio comunale di Valtournenche si è riunito mercoledì 6 novembre e si è aperto con l’approvazione dei verbali della seduta precedente.

I consiglieri hanno quindi esaminato la quinta variazione al bilancio di previsione 2019/21 e al relativo Documento unico di programmazione, illustrata dall’assessore alle Finanze, Elisa Cicco. Il nuovo pareggio di Bilancio è a 16.756.089,64 euro. Maggiori entrate, minori spese e la rinegoziazione dei mutui hanno permesso di effettuare una serie di spostamenti sui capitoli, che permetteranno di far fronte a una serie di impegni economici: acquisto materiali di emergenza per la Protezione civile, hardware, arredo urbano, corpi illuminanti, riqualificazione del centro di Valtournenche, incarichi professionali per il rifacimento del Cinéma des guides, opere sul piazzale Château.

È stato quindi approvato l’aggiornamento del Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari 2019/21. Si è deciso di inserire nel patrimonio disponibile, quindi alienabile, il Pud dell’area camper: «una vendita importante - ha detto il sindaco, Jean Antoine Maquignaz - che consentirà di rifare le Scuole medie, il Cinéma des Guides, la Maison Pompier e altre opere di infrastrutturazione primaria». La perizia effettuata dall’Ufficio tecnico quantifica il valore della cessione in 4.300.000 euro. L’auspicio è di poter effettuare l’asta pubblica entro fine anno.

È stata esaminata e approvata la richiesta (formulata dal conduttore privato) di aggiornamento della durata del diritto di superficie e locazione di terreni in località Ventina-Grand Sommetta. Il contratto sarebbe scaduto fra sei anni ma i gestori hanno chiesto di poterlo risolvere per avviarne uno nuovo, ventennale, che consentirebbe loro di effettuare operazioni aziendali di lungo periodo. Hanno accettato un canone annuo di 20mila euro, superiore di 5mila all’attuale.

I lavori si sono conclusi con le comunicazioni.

Chantal Vuillermoz, assessore all’Ambiente e allo Sport, ha segnalato che - domenica 10 novembre - sarà possibile inaugurare la stagione dello sci di fondo con i campioni Federico Pellegrino e Francesco De Fabiani.

Ha aggiunto che, dal 18 al 21 novembre e dal 25 al 28 novembre si svolgerà il primo Speed camp “Bruno Seletto”. Si alleneranno sulle piste oltre 200 giovani atleti degli sci club valdostani e italiani ma provenienti da Francia, Spagna e Regno Unito.

Il 20 e 21 dicembre sarà disputata la tappa di Coppa del mondo di snowboard cross.

Passando dallo sport all’ambiente, ha segnalato che procede il processo di informatizzazione dei cassonetti per la raccolta dei rifiuti, che giungerà a compimento nella primavera 2020. Ha invitato i cittadini che non avessero ancora ritirato la tessera a farlo senza ulteriore indugio.

L’assessore alla Cultura Elisa Cicco ha ricordato che, sabato 9 novembre, alle ore 21, al Centro congressi, si svolgerà l’evento annuale Una canzone per Michel; il 16 novembre, sempre alle  21 al centro congressi, spettacolo teatrale della compagnia Le Beguiò e la pièce Profòn nèr.  Il 28 novembre ripartirà il progetto Nati per leggere, con le letture ad alta voce per bambini 0/6 anni.

Ha poi annunciato la decisione dell’Amministrazione in relazione alle Scuole medie, il cui edificio presenta numerose criticità. È stato deciso che saranno demolite e ricostruite ex novo. A breve sarà organizzata una riunione con famiglie, istituzione scolastica e tutti gli addetti, al fine di illustrare intendimenti e tempistiche.

Il consigliere Tiziana Daudry ha segnalato che l’accensione dell’albero di Natale di svolgerà il 7 dicembre, a Breuil-Cervinia. Il paese sarà addobbato per le festività e lo resterà sino alla Festa patronale, il 17 gennaio.

L’assessore alla Sanità Rino Pascarella ha comunicato che è stato istituito il DAT per le disposizioni anticipate di trattamento. Il modulo è disponibile all’Ufficio di stato civile e il deposito del testamento biologico non comporta alcun costo. I dati inseriti saranno inseriti nel Registro comunale e in quello elettronico regionale. Ha aggiunto che i Volontari del soccorso di Châtillon hanno donato un defibrillatore, che sarà installato a Maën. Il Comune ha stanziato le risorse per acquistarne altri tre.

L’assessore ai Lavori pubblici Alessio Cappelletti ha annunciato che è partito l’iter per la finitura della nuova caserma dei Vigili del fuoco volontari. Entro Natale dovrebbe essere indetto l’appalto, affinché i lavori possano iniziare con la primavera e possano essere conclusi nei due mesi successivi, dando a mezzi e volontari una struttura adeguata.

Ha proseguito precisando che, nella variazione precedentemente approvata, 50mila euro sono stati destinati per nuove illuminazioni a led. Rientrano nel progetto di risparmio energetico sull’illuminazione pubblica iniziato lo scorso anno. Numerosi corpi illuminanti saranno sostituiti, con un risparmio dell’energia che ripagherà l’investimento e libererà poi risorse da destinare ad altre iniziative.

acquedotto

Acquedotto numero verde

rifiuti

Numero Verde Rifiuti

illuminazione

Sei qui: Home Informazioni Comunicati Stampa Valtournenche decide di demolire e ricostruire la scuola media